0
Pacchetti laboratori e terapie

L’importo può essere ridotto presentando prescrizione medico di base

  • Terapie e laboratori

    • Attività Fisica Adattata
    • Ginnastica Posturale
    • Ginnastica in acqua termale
    • Percorso vascolare
    • Massaggi fisioterapici
    • Cure Inalatorie
    • Scrittura espressiva
    • Musicoterapia immaginativa e cognitiva
    • Stimolazione cognitiva con l’arte
    • Ritmoterapia
    • Hata Yoga
    • Tangoterapia Metodo Riabilitango® a cura di Asd Olitango
    • Nordic Walking
    • Incontri con nutrizionista
    • Attività musicale serale
    • Il primo giorno è previsto il colloquio psicologico e la visita
      neurologica, Scale UPDRS, QdV, Ansia, Depressione.
    • L’ultimo giorno il Monitoraggio Outcome

  • La nostra Mission

    Fornire un ambiente naturale, ricco di opportunità rieducative e di contatti sociali, nel rispetto della dignità della Persona: sono questi i principi su cui si basa il presente progetto per la realizzazione della prima edizione di “Riolo Thermae Parkinson”.

  • L’approccio

    La malattia di Parkinson, che colpisce più di 220.000 persone in Italia, costringe pazienti e familiari a convivere con gli effetti invalidanti di una malattia cronica che toglie progressivamente autonomia a chi ne è colpito. Movimenti involontari eccessivi, blocchi motori improvvisi, tremore e rigidità, difficoltà di parola,
    depressione ed allucinazioni sono solo alcuni dei problemi che il malato quotidianamente si trova ad affrontare e con i quali deve imparare a convivere.
    Poiché per l’OMS la salute non è la semplice assenza di malattia, ma è una sintesi di benessere fisico, mentale-affettivo e sociale, con il presente progetto abbiamo voluto porre in primo piano l’impatto fisico, psicoemozionale e sociale della malattia di Parkinson dal punto di vista dell’individuo malato ed abbiamo ideato un insieme coordinato di interventi rieducativi inseriti nell’ambiente naturale delle Terme di Riolo, assegnando le priorità in funzione delle loro
    ripercussioni sulla qualità di vita del paziente.

  • Perché alle Terme

    Le Sorgenti Termali di Riolo comprendono acque sulfuree, salsobromo-jodiche e cloruro-sodiche, note per le loro proprietà terapeutiche, e il presente “Metodo Rieducativo Integrato” per la Persona con Parkinson viene appunto effettuato in ambiente termale al fine di integrare i benefici effetti dell’acqua calda termale
    a quelli dell’esercizio fisico, migliorando la mobilità articolare e la deambulazione, per la capacità dell’acqua termale di ridurre il dolore e la rigidità muscolare.

  • Obiettivi

    Stimolazione globale attraverso i benefici dell’acqua calda termale, rieducazione motoria tramite percorsi guidati nel verde del parco, recupero sociale favorendo incontri ed attività ricreative collettive, sono i principi ispiratori del presente “Riolo Thermae Parkinson” il cui fine ultimo è quello di alleviare la sofferenza delle Persone con Parkinson con cui si deve stringere le necessarie sinergie per scongiurare l’isolamento e per combattere quel senso di impotenza che prende sia i malati che le loro famiglie.

Sistemazione Alberghiera

Il soggiorno alberghiero è previsto presso Hotel Villa delle Fonti*** all’interno del Parco delle Terme di Riolo

Quota per persona in pensione completa  €430.00 ( 9 Notti -10 Giorni)
Quota accompagnatore in pensione completa €450.00 ( 9 Notti -10 Giorni)

Nessun supplemento Singola
Tassa di soggiorno non inclusa: € 7.52 complessivi a persona